Il Sistema Energetico e la misura dei gas serra

Il sistema energetico alla base delle attività produttive, dei trasporti e del riscaldamento degli ambienti è responsabile per circa l’83% delle emissioni nazionali di gas serra (stima relativa al periodo 2008-2012 (fonte ISPRA, 2015). E’, inoltre, scientificamente assodato che le emissioni globali in atmosfera dei gas serra, ed in particolare della  CO2, sono responsabili del riscaldamento globale e delle modifiche climatiche che si stanno già verificando in questi ultimi decenni. L’effetto planetario maggiormente appurabile consiste nella variazione della composizione chimica dell’atmosfera che risulta ben osservata e quantificata grazie al continuo e sistematico monitoraggio svolto dalla rete mondiale del Global Atmosphere Watch (GAW).Per questo motivo RSE, già dal 1989, ha avviato misure sistematiche nella stazione di alta quota del Plateau Rosa della concentrazione in aria di alcuni importanti gas serra.

Attività RSE su scala internazionale

L’attività di ricerca si propone di mantenere sotto osservazione la crescita di questi gas e di studiarne gli andamenti caratteristici e gli eventi particolari. L’attività sperimentale è eseguita nell’ambito della rete di misura internazionale (partecipando a progetti europei e a numerosi test di confrontabilità delle misure). I dati prodotti sono messi a disposizione delle banche dati internazionali e della rete di monitoraggio in cui RSE partecipa attivamente.

Non solo monitoraggio

I dati sono particolarmente utili anche nell’ambito degli studi dei processi di emissione e di rimozione dei gas serra dall’atmosfera, ciò ai fini della modellistica climatica e dello studio del ciclo del carbonio e, come misura di qualità di riferimento al suolo, per le misure di recente evoluzione di tipo satellitare.

Finanziamenti

Si precisa che le attività di ricerca riguardanti il monitoraggio dei gas serra al Plateau Rosa sono realizzate e finanziate grazie al fondo di Ricerca per il Sistema Elettrico nell’ambito dell’Accordo di Programma tra RSE S.p.A. ed il Ministero dello Sviluppo Economico – D.G. Nucleare, Energie rinnovabili ed efficienza energetica – in ottemperanza del DM, 8 Marzo 2006.